Home
-BIBLIOTECA "DON PEPPINO LANNIA"-
-Parrocchia SS.Salvatore-
(Diocesi di Pozzuoli)
Image
Non è solo una targa ricordo
SottoilMonte News: l'eco della Comunità
    In occasione del 60° compleanno di Don Felix Ngolo Mafu Santu, Parroco del SS. Salvatore e responsabile della nostra biblioteca, abbiamo ritenuto necessario riassumere in una targa il rispetto, l’apprezzamento e la riconoscenza che nutriamo nei Suoi confronti.
   In poche righe abbiamo esternato i valori che ci accompagnano sulla strada che stiamo percorrendo, ma  sappiamo bene che su questa strada, nella nostra Chiesa, nella nostra Diocesi, non siamo i soli ad essere in cammino.
   Agli occhi attenti non sfuggirà l’impegno, non certo privo di difficoltà, con cui i Parroci si adoperano per preservare i valori storici, architettonici e religiosi dei luoghi che sono stati Loro affidati, quello profuso nel Museo,  nell’ Archivio Storico e nella  Biblioteca della Diocesi, la valorizzazione del tesoro pittorico della Cattedrale e ultimo, solo in ordine di realizzazione, il progetto “Puteoli Sacra”, iniziativa finalizzata al recupero delle devianze sociali.
   Agli occhi attenti non sfuggirà nemmeno il lavoro  dei tanti che formano i cori parrocchiali, quello che sostiene le attività degli oratori, come anche quello delle mani invisibili che ci permettono di poter sedere su panche spolverate e di camminare su pavimenti sempre lucidi.
   Per tutto ciò, ma anche per molto altro, la targa che abbiamo dedicato al nostro Parroco non rappresenta soltanto una sentita manifestazione di affetto e di stima, ma è anche il rinnovo dell'impegno che abbiamo assunto quattro anni orsono e quindi di  proseguire il nostro percorso su una strada che fortunatamente è affollata da tanti che, come noi, credono fermamente che l’amore, la conoscenza e la responsabilità sono la terra che concorre a far prosperare una Comunità.

                                                                               I Volontari della Biblioteca
                                                                                 "Don Peppino Lannia"