Home
-BIBLIOTECA "DON PEPPINO LANNIA"-
-Parrocchia SS.Salvatore-
(Diocesi di Pozzuoli)
Image
23 giugno 2021: “ La casa di Teresa“ di Melissa Turchi
Ti racconto… un libro. Rubrica letteraria della Biblioteca Don Peppino Lannia.

Oggi 23 giugno 2021, la rubrica letteraria Ti racconto... un libro, nel suo ultimo appuntamento prima della pausa estiva, vi propone la storia raccontata dalla scrittrice Melissa Turchi, intitolata "La casa di Teresa" e che ha come protagonista Gloria, una donna di 40 anni, che sta cercando di avere un figlio, con il suo compagno Marco, che ha accettato un lavoro fuori, senza nemmeno consultarla. Per questo Gloria, si allontana delusa e si rintana nella sua vecchia casa di famiglia, ovvero la casa di Teresa. È qui che Gloria inizia a porsi innumerevoli quesiti: vuole davvero un figlio? Vale la pena continuare la sua storia con Marco? Ed è proprio in questa casa che la donna trova un biglietto sul quale c’è un messaggio, ossia la richiesta di mantenere una promessa. Queste parole permettono a Gloria di trovare il coraggio di affrontare la sua matrigna ma soprattutto le consentono di scoprire il segreto che suo padre, ormai defunto, le ha nascosto durante la sua esistenza. Un altro personaggio molto  importante e Annalisa, la sua amica d’infanzia che sta per diventare madre: l’incontro con lei avrà risvolti inaspettati per tutta la storia...

 La durata del romanzo copre un brevissimo arco temporale, ossia di sette giorni: il tempo in cui la protagonista riuscirà a sciogliere i nodi della propria vita, attraverso la storia della sua famiglia. In questo romanzo il presente il passato si accavallano e si fondono in un’unica storia.

La scrittura è scorrevole così come lo stile. È inoltre consigliato a chi ama le storie in cui le emozioni sono protagoniste.

Vi invitiamo tutti a leggere la bellissima, ed intima storia de  "La casa di Teresa", augurando all’autrice Melissa Turchi mille di questi successi!

Oggi 24 giugno 2021, la rubrica letteraria Ti racconto... un libro, nel suo ultimo appuntamento prima della pausa estiva, vi propone la storia raccontata dalla scrittrice Melissa Turchi, intitolata "La casa di Teresa" e che ha come protagonista Gloria, una donna di 40 anni, che sta cercando di avere un figlio, con il suo compagno Marco, che ha accettato un lavoro fuori, senza nemmeno consultarla. Per questo Gloria, si allontana delusa e si rintana nella sua vecchia casa di famiglia, ovvero la casa di Teresa. È qui che Gloria inizia a porsi innumerevoli quesiti: vuole davvero un figlio? Vale la pena continuare la sua storia con Marco? Ed è proprio in questa casa che la donna trova un biglietto sul quale c’è un messaggio, ossia la richiesta di mantenere una promessa. Queste parole permettono a Gloria di trovare il coraggio di affrontare la sua matrigna ma soprattutto le consentono di scoprire il segreto che suo padre, ormai defunto, le ha nascosto durante la sua esistenza. Un altro personaggio molto  importante e Annalisa, la sua amica d’infanzia che sta per diventare madre: l’incontro con lei avrà risvolti inaspettati per tutta la storia...

 La durata del romanzo copre un brevissimo arco temporale, ossia di sette giorni: il tempo in cui la protagonista riuscirà a sciogliere i nodi della propria vita, attraverso la storia della sua famiglia. In questo romanzo il presente il passato si accavallano e si fondono in un’unica storia.

La scrittura è scorrevole così come lo stile. È inoltre consigliato a chi ama le storie in cui le emozioni sono protagoniste.

Vi invitiamo tutti a leggere la bellissima, ed intima storia de  "La casa di Teresa", augurando all’autrice Melissa Turchi mille di questi successi!

Oggi 24 giugno 2021, la rubrica letteraria Ti racconto... un libro, nel suo ultimo appuntamento prima della pausa estiva, vi propone la storia raccontata dalla scrittrice Melissa Turchi, intitolata "La casa di Teresa" e che ha come protagonista Gloria, una donna di 40 anni, che sta cercando di avere un figlio, con il suo compagno Marco, che ha accettato un lavoro fuori, senza nemmeno consultarla. Per questo Gloria, si allontana delusa e si rintana nella sua vecchia casa di famiglia, ovvero la casa di Teresa. È qui che Gloria inizia a porsi innumerevoli quesiti: vuole davvero un figlio? Vale la pena continuare la sua storia con Marco? Ed è proprio in questa casa che la donna trova un biglietto sul quale c’è un messaggio, ossia la richiesta di mantenere una promessa. Queste parole permettono a Gloria di trovare il coraggio di affrontare la sua matrigna ma soprattutto le consentono di scoprire il segreto che suo padre, ormai defunto, le ha nascosto durante la sua esistenza. Un altro personaggio molto  importante e Annalisa, la sua amica d’infanzia che sta per diventare madre: l’incontro con lei avrà risvolti inaspettati per tutta la storia...

 La durata del romanzo copre un brevissimo arco temporale, ossia di sette giorni: il tempo in cui la protagonista riuscirà a sciogliere i nodi della propria vita, attraverso la storia della sua famiglia. In questo romanzo il presente il passato si accavallano e si fondono in un’unica storia.

La scrittura è scorrevole così come lo stile. È inoltre consigliato a chi ama le storie in cui le emozioni sono protagoniste.

Vi invitiamo tutti a leggere la bellissima, ed intima storia de  "La casa di Teresa", augurando all’autrice Melissa Turchi mille di questi successi!