Home
-BIBLIOTECA "DON PEPPINO LANNIA"-
-Parrocchia SS.Salvatore-
(Diocesi di Pozzuoli)

2 aprile 2005 - 2 aprile 2020

   Sono passati quindici anni dalla morte di Papa Giovanni Paolo II,  ma le Sue esortazioni non hanno perso la loro forza, il loro profondo significato. Il 22 settembre del 1985, a Genova, nell'incontro con ventimila giovani, Giovanni Paolo II disse loro: " non lasciatevi vivere, ma prendete nelle vostre mani la vostra vita e vogliate decidere di farne un autentico e personale capolavoro".
   Oggi l'Italia e il mondo stanno affrontando una tragica prova. Molte cose forse cambieranno. Certamente al dolore si sommeranno i sacrifici che dovranno essere affrontati, ma se ciò che sta accadendo sarà per tutti un insegnamento, forse potremo sperare nella costruzione di un mondo migliore, un mondo in cui, ricordando ciò che disse Giovanni Paolo II, oggi Santo, " non ci lasceremo vivere, ma a cominciare dai giovani, potremo prendere la vita nelle nostre mani e, se lo vorremo veramente, potremo decidere di farne un autentico capolavoro.